Le Piante Ornamentali

AGERATO
ALISSO
BACOPA
BEGONIA
BIDENS FERULIFOLIA
BRACHYCOME
CALLA
CAVOLO ORNAMENTALE
CICLAMINO
COLEUS
CRISANTEMO
DAHLIA
DIASCIA
DIMORFOTECA
EURYOPS
FUCSIA
GAROFANO
GAZANIA
GERANIO EDERA
GERANIO MACRANTA
GERANIO PARIGINO
GERANIO ZONALE
GERBERA
GIRASOLE
HIBISCUS
IMPATIENS NUOVA GUINEA
INCENSO
KALANCHOE
LANTANA
LOBELIA
MARGHERITA
NEMESIA
ORTENSIA
PETUNIA
POINSETTIA - STELLA DI NATALE
PORTULACA
PRIMULA
ROSA
SALVIA SPLENDENS
TAGETE
VERBENA
VINCA
VIOLA DEL PENSIERO

BEGONIA

begonia

Alla famiglia delle begoniaceae appartengono circa 1000 specie originarie delle zone tropicali. Il loro nome deriva dal cognome di Michel Begon, governatore delle Antille che le descrisse intorno al 1700. Le piante posseggono in genere un tubero dal quale sorgono diversi germogli con tessuti carnosi. Si possono distinguere in tre gruppi: Le Begonie annuali, le perenni tuberose e le perenni afogliame ornamentale.

Le begonie annuali derivano dalla B.semperflorens originaria del Brasile. La riproduzione avviene per seme. I semi della begonia sono piccolissimi e molto delicati 1 grammo ne contiene circa 75.000. Le begonie annuali hanno un lungo periodo di fioritura da maggio a ottobre e possono produrre fiori semplici doppi ed essere decorative anche per il colore delle foglie che può variare dal verde al rosso. Le begonie annuali crescono bene in pieno sole e preferiscono terricci ricchi di sostanza organica.

Le begonie tuberose i fiori sono in genere molto appariscenti e derivano dalla trasformazione degli stami per cui le piante maschili hanno fiori più belli anche se di minore durata. Le B. tuberose amano l'ambiente caldo e ombreggiato. Il terreno deve essere fresco e sempre dotato di una buona quantità d'acqua che però non deve ristagnare, perché il tubero è molto sensibile ai marciumi radicali.

Le begonie da foglia decorativa sono in genere rizomatose e la riproduzione può avvenire per taglio del rizoma o per talea di foglia. La begonia Rex è la capostipite di questo gruppo che proviene dall'India. Le B. possono essere riprodotte anche da talea di foglia. In questo caso si taglia una parte di foglia pressandola su un terriccio umido e nel giro di 30 giorni si ottiene lo sviluppo di nuove pianticelle. Piante da mezz'ombra o ombra si possono coltivare su terreni freschi con molto humus. Non sopportano il freddo.

I nemici piu' importanti delle begonie sono i ragnetti rossi e nematodi che colpiscono le foglie e i marciumi radicali che attaccano il bulbo e i rizomi. Molta attenzione deve essere messa nell'ambiente in cui vengono collocate le piante: pieno sole per le annuali,mezz'ombra ed irrigazioni frequenti senza ristagni per le tuberose e quelle a foglia decorativa.

pianta da begonia