Le Piante Ornamentali

AGERATO
ALISSO
BACOPA
BEGONIA
BIDENS FERULIFOLIA
BRACHYCOME
CALLA
CAVOLO ORNAMENTALE
CICLAMINO
COLEUS
CRISANTEMO
DAHLIA
DIASCIA
DIMORFOTECA
EURYOPS
FUCSIA
GAROFANO
GAZANIA
GERANIO EDERA
GERANIO MACRANTA
GERANIO PARIGINO
GERANIO ZONALE
GERBERA
GIRASOLE
HIBISCUS
IMPATIENS NUOVA GUINEA
INCENSO
KALANCHOE
LANTANA
LOBELIA
MARGHERITA
NEMESIA
ORTENSIA
PETUNIA
POINSETTIA - STELLA DI NATALE
PORTULACA
PRIMULA
ROSA
SALVIA SPLENDENS
TAGETE
VERBENA
VINCA
VIOLA DEL PENSIERO

BRACHYCOME

brachycome

Il genere Brachycome fa parte della famiglia delle asteracee (Composite) come la margherita o il crisantemo. Le Brachycome sono piante perennioriginarie dell'Australia, Nuova Zelanda e Africa, che nei nostri climi vengono coltivate come annuali. La pianta ha portamento cespuglioso con numerosi rami che raggiungono i 30 centimetri di lunghezza e portano foglie sottili fortemente incise e all'apice fiori compositi di uno due centimetri con petali lilla, azzurri o anche gialli, simili a piccole margherite. Richiedono esposizione soleggiata o mezz'ombra, e terreno sciolto che dreni bene l'acqua. Sono favorite da annaffiature frequenti ma il suolo si deve asciugare tra una annaffiatura e la successiva. Per favorire la fioritura è meglio asportare i fiori appassiti. Possono essere inserite in giardini rocciosi dove creano delle belle macchie di colore. Concimare una volta al mese con un concime solubile sciolto nell'acqua dell'annaffiatoio. In genere sono molto rustici e non vengono attaccati da malattie e da parassiti.

pianta da fiore brachiscome